Monday, 11 August 2014

Illuminando l'arco - Illuminanti per occhi



Parliamo oggi di prodotti illuminanti per gli occhi. In due parole tutti quei prodotti che vanno ad illuminare l'arco sopraccigliare e sfumare il trucco sottostante. 
Devo dire che personalmente, prima di interessarmi a tutorial e blog specifici sul trucco, questo era uno step che saltavo spesso e volentieri. Non amo contouring e illuminanti troppo marcati, ma se fatto in maniera regolata, mi sono resa conto che illuminando l'arcata, si rendo lo sguardo molto pıu' fresco e luminoso...per non dire 'sveglio'!

Come tonalita' vario fra tre colorazioni : il beige/champagne; il bianco e i toni rosati - quest'ultimi sono quelli che predilıgo considerata la mia carnagione chiara.

Per semplicita' ho deciso di dividere questi prodotti in diverse categorie. Partiamo da:

Ombretti 





Gli ombretti sono stati i primi che ho cominciato ad utilizzare come illuminanti per l'arcata (e per l'angolo occhi interno). Gli ombretti in tonalita' neutre sono anche perfetti per sfumare il trucco sopratutto nella piega dell'occhio e nell'angolo occhi esterno.
  • Toni beige / champagne: in realta' potrei nominare qualsiasi tono chiaro delle tre Urban Decay Naked palette, ma mi sono accorta che tendo ad 'afferrare' sempre piu' spesso l'originale, Naked 1: Virgin, un beige chiarissimo - per me e' adatto come illuminante perche' sono molto pallida, lo sconsiglio pero' a chi ha una carnagione piu' scura; Sin: uno champagne molto brillante con sottotono rosa che e' invece adatto a tutte le carnagioni. Un altro passepartout personale e' stato per anni il Dior Ombre Absolue Radiant Smoothing Eyeshadow in Divine Hold: un color champagne chiaro dalla consisitenza burrosa, perfetto per le sfumature!
  • Toni bianchi : un altro mio grande amore e' la palette Dior Rose Collection, una palette di ombretti e lipgloss sui colori del rosa - molto simile alla Naked 3 UD. In particolare, l' ombretto bianco glitterato non risulta troppo frost sull' arcata (molto bello anche applicato leggermente sopra un altra tonalita' di ombretto).
  • Toni rosati:  l' ombretto Nars Baby Girl e' forse quello meno usato fra quelli che vedete nella foto soprastante. Non perche' non mi piaccia, ma per qualche motivo, dimentico spesso della sua esistenza XD E' un rosa con glitter argentati - un po' troppo grandi per i miei gusti- va quindi applicato con parsimonia per evitare l'effetto palla da disco XD Ha dei glitter molto meno marcati , l' ombretto Alverde  Valentines Rose 40 (parte dell' edizione limitata uscita lo scorso Gennaio e per questo con un packaging moooooolto piu' carino del classico 'verde Alverde'). Quest'ultimo e' molto carino anche da utilizzare come blush. Ed infine, forse il mio ombretto preferito in assoluto...non tanto per la performance ma perche' e' un vero pezzo d' antquariato: il Pupa Polvere di Stelle (nome oramai non pervenuto). Quest'ombretto in polvere rosa chiarissimo era il mio must adolescenziale (stendiamo un veloce velo su quanto io sia giovane...) e non potevo non conservare questo cimelio ormai andato fuori produzione. Rimane stupendo e vi assicuro che non e' andato a male...anzi!!!

Prodotti in crema




  • Toni beige / champagne: il Dew Pots in Hollow Haze 2 di Me Me Me e' un ombretto cremoso beige con leggere particelle argentate. Il colore e' stupendo ma la sua consistenza gommosa, rende l' applicazione non ideale. Sicuramente, piu' facile da applicare e' il Mac Lustre Drops in Pink Rebel (che nonostante il nome, per me piu' che un rosa, e' un pesca/champagne) essendo in versione liquida. Ne basta pochissimo per illuminare lo sguardo ed e' anche bellissimo mescolato con il vostro fondotinta abituale...glow glow glow!
  • Toni rosati: dopo aver finito il mio amatissimo Benefit High Beam, mi sono lasciata tentare da un suo vicino parente : Girl meets pearl. La tonalita' e' rosata/dorata, l' effetto sulla pelle e' fresco e leggero e la profumazione/packaging e' divina. Molto simile ma di una tonalita' pıu' fredda e con glitter piu' evidenti e' il Nyx Liquid Illuminator in Sunbeam 01.

Illuminanti in polvere

  • Toni beige / champagne: uno degli ultimi arrivati nella mia collezione di illuminanti, e' il Rival de Loop  Young Baked Highlighter in Moon Dust 01. Amatissimo dalle blogger tedesche e non posso darle torto! Per meno di 3€, questo prodotto assicura un effetto luminoso ma non troppo artificiale e la tonalita' e' un bellissimo bronzo rosato.
  • Toni bianchi : non penso che esista un illuminante piu' bianco del Collistar All Over Illuminante in Perla Bianca 3. A dir la verita' ne basta davvero pochissimo perche' e' super pigmentato di glitter argentati...i quali pero' non ne vogliono sapere di fissarsi sulla palpebra ....e' quindi meglio usarne veramente poco....
  • Toni rosati: una bella scoperta e' stata  Agnes B Quartet of Illuminating Powder: il mio primo illuminante matte! Non pensavo che senza glitter si potesse avere un risulato luminoso ma questa cipria rosa chiaro (risultato della combinazione di 4 diverse tonalita') e' perfetta per i look da giorno. Il risultato e' delicato e naturale. Tutt'altra cosa per la cipria Pupa Princess Loose Powder che e' tutta un glitter rosa. Stupenda la confezione - che diciamocelo, ha spinto il 99,9% di questo acquisto- rientra anch'essa nella categoria 'da usare con parsimonia' visto la dimensione dei glitter.

Matita illuminante




  • Toni rosati: un altro acquisto abbastanza recente, e' Essence Bloom me up! Duo Eyepencil, una matita a due punte: una color beige - da applicare nella rima interna dell' occhio- e una punta rosata per illuminare l'arcata e definire il sopracciglio. Trovo la formulazione matte un po' pastosa ma per questo molto adatta per fissare un altro illuminante in polvere. Da solo mi sembra un po' troppo artificiale.
Questa e' la carrellata di illuminanti che utilizzo. Ho pensato di mostrarvi un esempio pratico. Ed ecco qui uno smoky eye abbinato con la matita Essence e l' ombretto Alverde Valentines Rose.



Avrete notato che ho evitato gli swatches...non per pigrizia ma purtroppo sulla mia pelle questi prodotti non rendono per niente in foto. Chiedo venia!

E voi, quali illuminanti preferite utilizzare? Preferite i prodotti in crema o in polvere? Fatemi sapere la vostra opinione!

Baci Belle!


post signature

5 comments:

  1. Ahahahahahahah me lo ricordo anche io l'ombretto Pupa (e mi sento vecchia dentroXD)io di solito li preferisco rosati ed in crema (vorrei tanto high beam:(

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grandissima :D! il mitico ombretto Pupa! l'High Beam non posso che consigliartelo - dura davvero tantissimo, anche se costa tanto - ma se vuoi un alternativa economica quello della NYX e' una buona alternativa econmica costando circa 9€ :)

      Delete
  2. Quegli ombretti Pupa sono residuati bellici!!!! Io uso quelli in polvere il Mary Lou e il Soft&Gentle. Quest'ultimo è troppo idrato per me, ma mi piace anche se un po' forte. Mi stavo perdendo i tuoi post perché sto seguendo solo Bloglovin e mi sa che tu non lo hai, vero? :(

    ReplyDelete
    Replies
    1. hahah vero??!?! che dire all' ombretto di Pupa ci sono affezzionata sentimentalmente! XD il Mary Lou lo voglio provare da un sacco ma ancora non mi sono decisa....il soft&gentle non lo conosco!devo assolutamente saperne dı pıu' ! Comunque sono su bloglovin!!! questo e' il mio profilo http://www.bloglovin.com/hachikofu - fanche io tı ho aggiunta :))) fai bene ad usarlo perche' Blogger fa spesso le bizze e non fa leggere i post!un abbraccio :*

      Delete